Crea sito

Tempismo perfetto

 

Quello di Renzi il rottamatore, quello che taglia la spesa pubblica, abbassa le tasse e fa ripartire l’economia.

manifestazione commercianti

 

Qualche giorno fa c’è stata una manifestazione, quella di commercianti e artigiani.  Chiedevano di poter sopravvivere, di poter fare impresa, perché con la tassazione ad oltre il 70% è oggettivamente quasi impossibile stare in attivo, a meno di non usare metodi non convenzionali e illegali come il lavoro nero o l’evasione.

La risposta del nuovo Governo devo dire che è stata molto veloce, segno di una grande considerazione per la categoria. E’ stata subito approvata una legge che permette ai Comuni di alzare le aliquote sulla Tasi, la tassa sui servizi indivisibili, servizi che fanno schifo.

Bene, la Cgia di Mestre ha fatto due conti, uno ottimista e uno pessimista. Per il primo, che prevede Comuni meno esosi, il nuovo aumento costerà ad artigiani e commercianti un miliardo di euro. Se invece i Comuni saranno più esosi, e non ho difficoltà a crederlo, l’aumento sarà di due miliardi.

Praticamente una pernacchia ai 60.000 della manifestazione. Una dimostrazione di potere e menefreghismo verso chi gli paga lo stipendio.

La lista di promesse non mantenute da Renzi si allunga, sta battendo il record di stimati predecessori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.