Pazienza

Ciao a tutti e buon anno!

Ho problemi col tema del Blog, il mio tema preferito, e temporaneamente vi gustate questo, alquanto confusionario.

Quindi pazienza.

Nel frattempo, tanto non ho testa di scrivere nulla, ci gustiamo l’inizio del 2016, che sembra partire alla grande.

Gli USA alzano i tassi. Così. Giocano. Non sanno cosa stanno facendo, questo è evidente. Ormai si va per tentativi, come i bambini quando imparano. Alziamo i tassi e vediamo che succede. In teoria l’oro sarebbe dovuto immediatamente crollare, invece sta salendo. Boh. Però è divertente, dai.

E la borsa cinese? Secondo stop per crollo istantaneo. Che faranno? Stampano, svalutano e tutto ripartirà. Certo, peccato che il giochino (che già è sbagliato in partenza) non funziona se lo fanno tutti. Le rotative sono a regime in tutto il mondo, la grana finisce nel settore finanziario, borse record ma bolle come la peste.

E se ne scoppia una….stavolta non sarà come nel 2008, quando le Banche centrali avevano da sparare le cartucce, stavolta le cartucce sono finite.

Ancora buon anno a tutti, belli e brutti.

Precedente Banche fallite. E allora? Successivo Il prestito bancario: prima parte

One thought on “Pazienza

Lascia un commento

*