iWatch: un successo annunciato.

Sembra che i preordini di iWatch stiano decollando. Qualcuno parla di 2,4 milioni, che probabilmente sarebbero più di tutti gli smartwatch venduti negli anni precedenti, da quando sono stati ideati.

Beh, se lo merita. Un design così elegante e ricercato merita veramente il successo. Si, perché delle funzioni non frega un cazzo a nessuno, ammettiamolo. L’importante è che sia Apple, che costi caro, che non serva a nulla e che si scarichi dopo 10 ore.

Questo cerchiamo.

E in effetti in giro ci sono smartwatch davvero brutti, ecco una carrellata:

 

Vogliamo davvero buttare i nostri soldi in oggetti inutili e pure brutti?

Per fortuna mamma Apple ci è venuta in aiuto, questa si che è arte:

apple-watch-whiteE ora scusate, vado a comprare una tenda per piazzarmi davanti ad un Apple Store, non vorrei rimanere senza.

Precedente Austria, bail-in. Meglio se comprate oro. Successivo Non dico mai "te l'avevo detto"

One thought on “iWatch: un successo annunciato.

Lascia un commento

*