DePIL

In questi giorni è uscito il nuovo bollettino economico di Bankitalia e ho sorriso.

Ho già scritto un paio di pagine sulle previsioni economiche di governo (sballate) e ho provato a darmi una spiegazione.

Nel mio film abbiamo tre attori principali: il Governo, Bankitalia e i blogger.

Il Governo spara cifre ridicolmente ottimistiche, Bankitalia un po’ meno, i blogger sono i soliti disfattisti ma stranamente ci azzeccano, senza risorse se non il cervello.

La vita reale è una fotografia della situazione. Ovvio che loro non possano usufruire di questo rivoluzionario metodo, vivendo in una dimensione parallela dove gli stipendi sono 10 volte il normale, il posto è fisso, la pensione zicura und abbondante eccetera eccetera BLURP.

Insomma, per farla breve, sono mesi che il governo si sollazza con i conti in ordine LOL perché tanto il PIL fa oltre l’1% quindi allegria.

Pure Bankitalia era partita con fuochi artificiali, prima con un 0.9%, poi 0.7% per poi deviare in un bellissimo 0.2%

DePIL

 

Noi poveracci invece siamo partiti subito in quarta: il PIL sarà probabilmente negativo. Eh ma che disfattismo, abbiamo ragione noi che comandiamo. Infatti….

Ora gustiamoci la prossima mossa del twittatore: la manovra da 10-20 miliardi, negata fino a 1 minuto fa. Anche perché la Spending Review si è rivelata solo una twittata, al solito. La spesa pubblica è salita ancora, ma che strano.

Possessori di case, preparatevi. Io ne sto ristrutturando una, da solo, perché non ho grana per il muratore. Quello che risparmio lo pagherò in tasse sulla casa, raddoppiate negli ultimi 5 anni.

Ce lo chiede l’Europa ed è colpa dei tedeschi. A scelta, fate voi.

P.S. Hanno ancora una carta da giocare: l’inserimento nel PIL delle spese militari (da sempre contate nelle passività) e del mercato della droga e della prostituzione. Mentre la prima è cosa certa (un bel +1.5% senza far nulla) per le seconde ci stanno provando. Davvero.

Precedente Il twittatore dello stato libero di bananas. Successivo Insolvenza sovrana.

Lascia un commento

*